Follow by Email

Massoud l'Afghano il tulipano dell'Hindu Kush- recensione


Amazon. it


23 agosto 2015

L'omaggio che Marika Guerrini ha fatto per Massoud è poesia in prosa. Un uomo amante della letteratura e della poesia come era lui, si poteva omaggiare solo in quel modo: una scrittura evocativa, sensibile di una donna che ama profondamente l'Afghanistan, lo ama perché ha capito la profondità del suo popolo, la sua tragica resistenza. Lo ama, lo rispetta anche nei suoi riti più barbari. Vede la bellezza dove a prima vista c'è solo desolazione. Un paese contraddittorio e profondo come lo era il suo eroe. Umile e abile stratega. Giocatore di scacchi e fine conoscitore di arte e poesia. Un grande uomo che avrebbe potuto fare ancora molto per la sua gente... ma forse in qualche modo lo sta ancora facendo...

Nessun commento:

Posta un commento