Follow by Email

mercoledì 15 agosto 2012

stesse diverse parole

" ...l'immobilismo in una guerra irregolare prelude al disastro", scrive l'inglese Thomas Edward Lawrence nel 1919. Questo ha pensato al-Assad nell'ordinare la risposta dell'esercito regolare all'irregolarità d'una guerra ribelle provocata dallo straniero. E Lawrence continua: "...per incendiare il deserto non serviva l'intelligenza, né il buonsenso, né la saggezza politica, ma solo la fiamma dell'entusiasmo" e ancora " Lo scopo della mia visita era, principalmente, quello di cercare l'anima che ancora mancava alla ribellione e misurare la capacità di portare avanti la rivolta fino all'obiettivo che io avevo concepito per essa" Così l'agente dei servizi segreti britannici al Cairo, alla leggenda Lawrence d'Arabia, il Lawrence di cui sopra, racconta di quella rivolta araba che si mosse contro i turchi sotto la sua guida. Non c'è altro da dire.
Marika Guerrini
    

Nessun commento:

Posta un commento