Follow by Email

giovedì 1 marzo 2012

Italia India l'Arma e i marò

l'
"1897 prima missione di pace all'estero:
drappello di Carabinieri a Creta
per risolvere la crisi Greco-Turca"
"1900 contingente di carabinieri
in Cina- per tutelare gli interessi
europei.1903 Inizia per l'Arma il compito
di protezione delle Sedi diplomatiche
nazionali all'estero"
...se anziché fucilieri dell'Esercito, pur se del corpo scelto Battaglione San Marco, sull'Enrica Lexie fossero stati presenti militari dell'Arma, i due pescatori del Kerala, che pirati non sono mai stati né per sembianza né per sostanza, sarebbero vivi, ancora vivi. Il perché, già espresso da occiriente nell'articolo "India -Italia e...", s'è reso evidente in Val di Susa nelle parole d'un carabiniere: "...grazie Signor Generale, ma non sono un eroe, ho fatto solo il mio dovere, i miei colleghi avrebbero fatto altrettanto".
Calendario Storico dell'Arma
Nulla va tolto al merito del singolo alla serietà la correttezza la coerenza l'impassibilità, l'autocontrollo, ma il fatto è che in un soldato dietro il senso del dovere non da ultimo c'è l'addestramento. E dietro l'addestramento ci può essere la comprensione o l'annullamento di valori e dietro questi il rispetto o la negazione della vita e dietro il rispetto o la negazione della vita il rispetto o la negazione dell'essere umano. Si può poi attendere o disattendere, individualmente, all'insegnamento, ma  esso è avvenuto, pertanto incide, comunque.Trattandosi di soldati incide su pace o guerra. Il carabiniere in Val di Susa ha evidenziato lo storico corretto addestramento dell'Arma dei Carabinieri.
Marika Guerrini
p.s.
foto e didascalie tratte da il "Calendario Storico dell'Arma dei Carabinieri" 2012, editore Ente Editoriale per l'Arma dei Carabinieri- Roma 


Nessun commento:

Posta un commento