Follow by Email

mercoledì 6 aprile 2011

settimo giorno di aprile del 2011, prima pagina d'Occiriente


PAGINE SPARSE

Pagine sparse. Pensieri. Idee. Riflessioni. Pagine di scrittore. Fogli strappati a taccuini. Segnati a pennino.  Ad  inchiostro. Pagine diverse dalla stampa. Pagine digitate. Poi. Dopo. E parole scorreranno in esse. Scivoleranno nel mondo del web. Mondo sospeso come tela di ragno che intreccia soliloqui a soliloqui. Parole d'un mondo irreale nella virtuale sua realtà. E tutto sarà immediato. E non avranno scansioni se non  dettate dall'intuito, dall'osservazione. Dell'esistenza. Della contingenza. Della stessa vita. Se non dettate dalla libertà di segnare o tacere. Pagine da condividere. Pagine oltre.
Marika Guerrini

Nessun commento:

Posta un commento